“Venezia Liquida” esplora l’intrico dei canali di Venezia raccontando come gli abitanti di questa città fronteggino giorno per giorno le minacce che stanno mettendo a rischio la sua stessa sopravvivenza: da un lato quella dei cambiamenti climatici che rischiano di sommergerla e dall’altro quella del turismo di massa che rischia di farla affondare.

Un progetto interattivo pensato per offrire allo spettatore la possibilità di scegliere tra una fruizione tradizionale, il documentario lungometraggio, e quella interattiva, nella quale lo spettatore potrà deviare liberamente il percorso e scegliere il suo itinerario in un panorama di oltre 2 ore di contenuti audiovisivi.

I protagonisti di “Venezia Liquida” sono 12 persone che sono nate a Venezia o hanno scelto di viverci, dallo scrittore al maestro d’ascia, dal pescatore al grafico, personaggi molto diversi tra loro ma che incarnano tutti lo speciale rapporto dei veneziani con l’acqua, l’ultimo luogo dove si può ancora intravedere l’anima più autentica della città.

Un progetto crossmediale per offrire allo spettatore la possibilità di scegliere tra diverse modalità di fruizione, ognuna complementare all’altra: dal documentario lungometraggio al web-doc interattivo, all’esperienza di Realtà Virtuale, alla mostra fotografica.

Un progetto per chi vuol conoscere Venezia al di là degli stereotipi.
Un’iniziativa culturale per la salvaguardia di questa città unica al mondo.
Uno strumento innovativo per chi si appresta a visitarla.

info@ginkofilm.it

  • UN DOCUMENTARIO INTERATTIVO PER CONOSCERE LA VENEZIA NASCOSTA TRA I CANALI DELLA CITTA’ Un eccezionale viaggio cinematografico alla scoperta di Venezia e del suo speciale rapporto con l’acqua. 12 “veneziani doc” con le loro barche ci guideranno in un viaggio nell’intrico dei canali della città, l’unico luogo dove si può trovare ancora la Venezia autentica, al sicuro dell’affollamento turistico. Venezia Liquida sarà un documentario interattivo in cui lo spettatore potrà scegliere se lasciarsi guidare in un viaggio di un’ora tra i canali della città oppure decidere il suo percorso in un panorama di oltre 2 ore di contenuti audiovisivi. Un progetto per chi

  • I am Venetian and, as many of my fellow citizens, I can say that “I was born on a boat". Ever since my childhood my father taught me to row and steer a boat that seemed to me a gondola, then when I was a boy I discovered Venetian traditional sailing boats and their characteristic coloured “lugsails”. Sailing my boat I began to explore the islands of the lagoon, a forgotten archipelago consisting of a mix of wild islands and isolated hamlets with coloured houses. My passion for boats continued even when I grew up, so I obtained a degree discussing a

You don't have permission to register